venerdì 23 dicembre 2016

+++ULTIM'ORA BOMBA+++ Luca Lotti indagato: Consip, favoreggiamento e rivelazione di segreto!

Una strana inchiesta, a Napoli. Un'inchiesta in cui Luca Lotti è indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento nell'ambito dell'indagine sulla corruzione in Consip. La notizia viene riportata da Il Fatto Quotidiano, secondo cui il fascicolo contenente le ipotesi di reato sulle fughe di notizie è stato stralciato dal filone principale dell'indagine sulla corruzione - che vede indagati Alfredo Romeo e il dirigente della Consip, Marco Gasparri - ed è poi finito a Roma per competenza territoriale.
Il neo-sottosegretario alla presidenza del Consiglio e ministro dello Sport risulterebbe indagato a seguito delle dichiarazioni del suo amico, Luigi Marroni, ex assessore alla sanità della Regione Toscana, che ha tirato in ballo anche il generale dei carabinieri Emanuele Saltalamacchia, indagato per le medesime ipotesi di reato. La questione sorge da una bonifica contro le microspie: l'amministratore della Consip Marroni, la centrale acquisti della pubblica amministrazione, poche settimane fa aveva incaricato una società di far rimuovere eventuali cimici dai suoi uffici. Le microspie vennero trovate e rimosse. Dunque, lo scorso martedì, carabinieri e polizia tributaria sono entrati in Consip per acquisire dei documenti sull'inchiesta relativa a un appalto, il facility management 4. Nell'inchiesta - toh, che caso - c'è lo zampino di Henry John Woodcock, che insieme a Celeste Carrano ed Enrica Parascandolo hanno interpellato l'ad Marroni.
Quest'ultimo, dunque, ha riferito di aver saputo dell'indagine dal presidente di Consigp, Luigi Ferrara, che a sua volta era stato informato dal comandante dei carabinieri Tullio Del Sette. Dunque ha fatto altri nomi, tra i quali quello di Lotti e del generale Emanuele Saltalamacchia. Secondo quanto affermato da Marraoni, lo avrebbero avvertito dell'esistenza dell'indagine. Come sottolinea anche Il Fatto Quotidiano, pur notando che la bonifica delle microspie è in effetti andata andata a segno, "sembra davvero difficile immaginare una corsa a chi avvertiva la Consip dell'indagine" da parte di Lotti, ma tant'è. Il sottosegretario, interpellato dal Fatto Quotidiano che ha chiesto se "ha mai parlato dell'esistenza di un'indagine su Consip con Marroni" ha risposto in modo secco: "No". Inoltre ha aggiunto di non sapere nulla sull'inchiesta a suo carico.
Fonte : http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12258828/luca-lotti-indagato-consip-favoreggiamento-rivelazione-segreto.html

Nessun commento:

Posta un commento