lunedì 27 febbraio 2017

ASSURDO! CHI DIFENDE ANCORA I PRIVILEGI DI POCHI A SCAPITO DEL BENE DELLA COLLETTIVITÀ?


Stiamo chiedendo a gran voce di uniformare il sistema pensionistico applicato agli onorevoli deputati e senatori con quello che loro stessi hanno riservato ai comuni mortali che sono costretti a lavorare fino a 67 anni con un trattamento misero.
Chiediamo di abolire un privilegio che i parlamentari si sono autoriservati potendo andar in pensione anche a 60 anni se fa due legislature.
Questo è uno dei tanti privilegi che denunciano da anni.
I deputati per esempio beneficiano anche di una seconda assicurazione sanitaria pagata in questo caso direttamente dalla Camera dei Deputati.
Ascoltate queste parole vergognose.
Per la presidente della Camera sono privilegi intoccabili perché "prerogativa del parlamento".
Non abbiamo parole: vorremmo capire perché pagare per le punture d'insetto di un onorevole in vacanza.
DIVULGHIAMO OVUNQUE questo video per informare più persone possibili!

1 commento: